Spedizioni in

Consigli per la cura dei fiori Consigli per la cura delle piante

CONSIGLI PER LA CURA DEI FIORI E DELLE PIANTE

- Sia che si tratti di un unico fiore, di un mazzetto di fiori o di una grande composizione floreale, un poco di cura in più può fare una grande differenza. Le seguenti istruzioni per la cura dei fiori aiutano a far durare più a lungo fiori e a mantenerli sempre belli, in modo che l'omaggio floreale si possa goderlo più a lungo possibile. La maggior parte dei bouquet di fiori durano circa 5, 6 giorni, a seconda dei fiori e a seconda delle cure dedicate. Consegnafioriadomicilio dà alcuni suggerimenti perché i fiori possano durare più a lungo possibile mantenendo la loro freschezza.

Consegna di Bouquets misti e Invio di Rose a domicilio

- Alcuni fiori in fase di consegna a domicilio si trovano, a volte, ancora allo stato di bocciolo. In questi casi occorre fare attenzione quando si rimuove la confezione, che viene spesso usato come riserva idrica per mantenere freschi bouquet e fiori alla consegna e durante il tragitto dei fiori inviati.

- Appena commissionato il mazzo di fiori è opportuno eliminare le foglie che si trovano sotto il livello dell'acqua. Le foglie immerse infatti rendono probabile una proliferazione batterica. Lo stelo privo di foglie immerse assorbirà acqua invece di aria. E' bene anche accertatesi di seguire le istruzioni indicate sulla confezione. Gli steli inoltre vanno tagliati trasversalmente a circa 3 cm di distanza dall'estremità. I fiori vanno collocati in acqua abbondante e il vaso va posto in un luogo fresco ed ombreggiato per un'ora o più.

- Se non si possono immergere subito i fiori in una soluzione di nutrimento, allora è bene tenere i fiori in un posto fresco. Altrimenti occorre riempire d'acqua un vaso profondo ed aggiungere il nutrimento per fiori acquistabile presso il fiorista.

- E' buona regola tenere lontani i fiori dalla luce diretta, dal riscaldamento, da correnti d'aria fredda e da ventilatori. I fiori non vanno mai posti su apparecchi televisivi e caloriferi. Il calore emesso dagli elettrodomestici disidrata facilmente i fiori.

- Acqua e nutrimento vanno aggiunti costantemente. Se la soluzione di nutrimento per fiori si intorbida, allora occorre rimpiazzarla completamente e al più presto. Buona idea sarebbe anche quella di ritagliare gli steli accorciandoli di uno o due centimetri.

- Se una rosa inizia ad inclinarsi, per salvarla si ritaglia lo stelo e si avvolge il bocciolo nella carta per tenerla diritta. Lo stelo va ritagliato e la rosa messa in abbondante acqua fredda per circa due ore.

Fiori confezionati in casa

Un mazzo "confezionato in casa": il mazzo vi viene consegnato avvolto in carta con un sacchetto pieno d'acqua per garantire che i fiori siano più freschi possibile. Si stacca l'acqua dal mazzo facendo un foro nel cellophan su un lavello. Dunque occorre staccare tutta la carta arrotolata intorno ai fiori; ma i fiori non vanno slegati.

Composizione dei bouquet dei fiori

- I fiori sono disposti in un tessuto poroso, generalmente contenuto in un vassoio o in un cesto. Ora si aggiunge accuratamente acqua ogni giorno.

Frutta e candele

- Frutta fresca e/o candele sono a volte utilizzati per arricchire le decorazioni delle composizioni di fiori personalizzate. La frutta non va staccata e mangiata perché può darsi sia stata fissata con graffette metalliche o in legno. Per evitare gli incendi invece è da evitare l'accensione delle candele.

Consigli per la cura di piante e fiori

- Le piante verdi e quelle con fiori sono un piacevole complemento per la decorazione di casa e ufficio, possono però anche far bene alla salute. Da diversi studi risulta sostengono che le piante comuni sono dei potenti detergenti naturali dell'aria, che è quindi un buon motivo mantenere le piante sane con la giusta cura. Tutte le piante amano luce e temperatura equilibrata. Correnti d'aria, fumo e freddo fanno male alle piante. Le piante con foglie hanno bisogno di poca acqua in inverno. Invece le piante con fiori generalmente richiedono più acqua. Ciascuna pianta ha diverse esigenze ed a tutte va somministrata la giusta quantità di fertilizzanti.

- Le piante vanno esposte a luce media. La luce naturale è ottima, ma alcune piante vivono meglio se esposte alla luce fluorescente degli uffici. Quasi tutte le piante fiorite IN vaso vanno collocate in zone illuminate, in tal modo il colore dei fiori rimane inalterato e si apre il numero massimo di fiori. Le piante in foglia saranno rigogliose se la luce non sarà troppo intensa e dovranno essere collocate IN posizioni con luce ridotta.

- Le piante devono sempre essere tenute in un clima umido per evitare loro di seccarsi o appassire. Tuttavia si deve evitare di annaffiarle troppo e che ristagni l'acqua. Da evitare anche di bagnare le foglie.

- Anche il calore e il freddo in eccesso pregiudicano rendimento e durata delle piante e dei fiori.